Back

Formazione di eccellenza con Prime Video e Accademia Teatro alla Scala

Due top player in cattedra per il lancio delle Masterclass

Le tanto attese Masterclass di Audiovisual Napoli Hub sono partite, inaugurando un percorso di formazione di eccellenza nel settore della produzione audiovisiva e cinematografica rivolto ai giovani NEET. 

E cosa c’è di meglio che cominciare con il meglio?

La prima tappa di questa avventura formativa è stata guidata da Prime Video, una delle principali piattaforme di streaming al mondo. Viktoria Wasilewski, Head of Content di Amazon Prime Video, ha condotto una dettagliata panoramica sull’industria Media & Entertainment in Italia, mettendo in luce il ruolo cruciale di Prime Video nel panorama digitale.

L’incontro ha esplorato l’evoluzione del settore audiovisivo nel contesto della digitalizzazione e dello streaming, analizzando le sfide competitive e le tendenze degli utenti, così come gli impatti socio-culturali ed economici. Un’esperienza formativa di grande valore che ha arricchito le conoscenze e gli orizzonti dei giovani partecipanti, stimolando dibattiti e domande interessanti.

Ma le sorprese non sono finite qui! La seconda tappa ha visto la partecipazione di un’altra eccellenza nel mondo dello spettacolo: Umberto Bellodi, Coordinatore del Dipartimento Palcoscenico e Laboratori dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano. Questa volta, il focus è stato centrato sull’evoluzione delle tecniche e delle tecnologie utilizzate nello spettacolo dal vivo, offrendo ai partecipanti un viaggio storico e cross-mediale nell’arte dell’allestimento scenografico.

Bellodi ha tenuto alta l’attenzione dei partecipanti con una sessione interattiva, arricchita da video, testimonianze e aneddoti, tracciando i momenti chiave dell’evoluzione dello spettacolo dal vivo dagli anni ’50 ad oggi. 

L’approccio “learning by doing” è stato protagonista, con i giovani in formazione che hanno documentato le Masterclass dietro le telecamere, confermando l’importanza di questo percorso di avvio alle professioni dell’audiovisivo.

Questi due incontri segnano solo l’inizio di un’avventura ricca di appuntamenti che promettono agli studenti un’opportunità unica di apprendere da professionisti di spicco, provenienti da aziende del calibro di Sky Italia, Netflix, Cinecittà e Confindustria Radio-TV.

Elenco ammessi